Dischi volanti e Mondi perduti

8 marzo 2015

  • dischi volanti e mondi perduti

Un vero e proprio manuale per il collezionista di libri sugli U.F.O. e i dischi volanti, per i patiti di Sherlock Holmes e per tutti i curiosi e i fan dei misteri.

Dischi Volanti e Mondi Perduti è un libro sui libri. Ma non tratta di libri qualsiasi, bensì di “libri proibiti”. Il lettore deve prenderla come una corsa a perdifiato che passa attraverso gli introvabili “pezzi unici” all’epoca dei primi libri sugli Ufo, fino a uno zibaldone conclusivo fatto di testi dall’incredibile contenuto, di perle introvabili e titoli così assurdi da apparire inventati. In questa rassegna trovano spazio: il microcosmo alterato di Sherlock Holmes; i libri dimenticati di Arthur Conan Doyle; la vicenda di Mothman, dello Yeti e del Chupacabra; la storia dell’enigmatico John A. Keel e una storia dei liubri sui dischi volanti pubblicati negli Stati Uniti, in Inghilterra, in Argentina, in Spagna, in Francia e in Italia; i libri culto dell’ultima generazione; le inquietanti testimonianze redatte in linguaggi impossibili e indecifrabili. Non mancano le curiosità e gli aneddoti più misteriosi.

Simone Berni, Dischi volanti e mondi perduti, Biblohaus, 2008.

236 pp., ISBN: 9788895844060.

 buy_on_amazon

Comments are closed.